Protocolli clinici e controlli regolari

Oggi la malattia parodontale (piorrea) si può prevenire e curare efficacemente, purché non la si trascuri fino a portarla ai suoi ultimi stadi, permettendo la conservazione dei denti fino all’età più avanzata.

I progressi fatti nel campo della parodontologia permettono oggi di conoscere la predisposizione personale e di diagnosticare in uno stadio precoce lʼevolversi della stessa.
Per questo adottiamo nel nostro Studio protocolli clinici convalidati dalla S.I.D.P. (Società italiana di Parodontologia).

Curare la malattia è oggi possibile anche nei casi più gravi e conclamati, attraverso tecniche di tipo rigenerativo, applicate sia sullʼosso che sui tessuti gengivali.
In associazione a questi interventi, abbinando le più avanzate tecniche implantologiche otteniamo risultati estremamente soddisfacenti in grado di ripristinare oltre alla salute orale la qualità di vita del paziente.
Il dialogo costante con il paziente e la sua motivazione nellʼacquisizione di buone abitudini comportamentali migliorano notevolmente lʼefficacia e la durata della cura.